07.

Disturbi somatoformi

La caratteristica principale consiste in un insieme di ricorrenti lamentele fisiche che si manifestano per lungo tempo e portano la persona al continuo consulto di specialisti medici. Si pensa quindi di avere un problema fisiologico risolvibile con esami clinici e farmaci, ignorando invece che la sua natura è di tipo psicologico. Quest tipo di problemi vengono spiegati come un meccanismo difensivo nei confronti di emozioni dolorose e intollerabili, il quale si traduce attraverso un'espressione diretta del disagio psicologico attraverso il corpo. Risultano infatti scarse le capacità della persona a mentalizzare il disagio psicologico, cioè riconoscere esplicitamente i conflitti interiori e verbalizzare le tensioni emotive. Il disturbo somatoforme si differenzia dall'ipocondria: in entrambi i casi si tende ad abusare di continui accertamenti specialistici che, nonostante risultino nella norma, non riescono a tranquillizzare l'individuo. Nell'ipocondria, però, la preoccupazione è eccessiva e infondata: vi è la convinzione che qualsiasi sintomo avvertito possa rivelare una patologia; ci si può allarmare se si legge o si sente parlare di una malattia, si possono così amplificare sensazioni che riguardano il proprio corpo o prestare loro eccessiva attenzione, considerandole erroneamente come dei campanelli di allarme. I maggiori disturbi somatoformi possono interessare qualsiasi parte del corpo.

Dermatologici

Eruzioni, macchie, prurito, psoriasi, alopecia

Bruciore, contrazione, difficoltà sessuali

Problemi visivi, olfattivi, uditivi, anestesia

black_shape_17.png

Respiratori

Tosse, affanno, sensazioni di soffocamento

patterned_shape_8.png
gray_shape_8.png

Muscolari

Dolore, tensione, affaticamento, rigidità, crampi

patterned_shape_12.png

Neurologici

Amnesia, perdita di orientamento, difficoltà di concentrazione, emicrania, paralisi

patterned_shape_13.png

Cardiovascolari

Aritmia e palpitazioni

pink_shape_3.png

Urogenitali

patterned_shape_14.png

Gastrointestinali

Dolore addominale, nausea, stipsi, diarrea, gonfiore

black_shape_18.png

Sensoriali